Ma dove lascio
di Sassol la gente … ?
Quella terra d’amor,
di gloria ardente,
madre di ciò
ch’è più pregiato altrove,
mandò cento cavalli …”

(Alessandro Tassoni, 1630: La secchia rapita, Canto III – 47)

Lo Studio Pincelli & Associati ha la propria sede in un edificio storico denominato “Cavallerizza Ducale”. Questo edificio faceva parte della “Delizia Estense” di Sassuolo, cioè del Palazzo Ducale di Sassuolo ed edifici circostanti, destinato dalla Corte Estense a propria residenza estiva. La Cavallerizza Ducale fu edificata fra il 1781 ed il 1788 sotto il ducato di Ercole Rinaldo III d’Este per ospitare al piano superiore, attualmente sede dello Studio, i Dragoni Ducali ed al piano terra la stalla capace di alloggiare cento cavalli.

L’edificio ha un’imponente copertura lignea a due falde sostenuta da 23 capriate e, sulla facciata nord, è decorato con graffiti che facevano da quinta prospettica alla vista dal Palazzo Ducale della “Peschiera”. La Peschiera Ducale è un incredibile “Teatro delle fontane” con una platea rappresentata da un’enorme vasca per l’allevamento ittico, ai lati una serie di palchi rivestiti di tufo e conchiglie e, sul fondale scenico, la “montagna estense” da cui zampillano le fontane e sulla cui vetta campeggia l’Aquila Estense.

La Cavallerizza è un edificio sottoposto ai vincoli della Soprintendenza per i Beni Storici e Artistici, era caduto, con gli anni, in uno stato di abbandono e degrado. E’ stato completamente recuperato con rilevanti interventi durati dal 1991 al 1998. Dal 1998 il primo piano è sede dello Studio Pincelli & Associati, il piano terra è destinato a mostre d’arte, convegni e simili attività.

Immagine-21-687x1024

Ercole Rinaldo III d’Este